L'Ortodonzia: per un sorriso più bello e una salute dentale che durano tutta la vita!


L’Ortodonzia è una disciplina medica e la branca della stomatologia che si occupa di prevenire e curare le anomalie nella posizione dei denti (malocclusioni), le malformazioni delle ossa mascellari ed i problemi di allineamento dentali per mezzo di apparecchi mobili o fissi permettendo un posizionamento armonico di tutti i denti permanenti, un'igiene e un'estetica migliore.

Queste alterazioni, se non efficacemente e tempestivamente corrette, possono infatti danneggiare l’estetica generale del volto e portare a disturbi respiratori, masticatori e fonatori.

Lo Specialista

Lo Specialista in Ortodonzia è il solo medico che può curare efficacemente i tuoi problemi di allineamento e malocclusione dentale.

Egli sarà in grado di diagnosticare, prevenire e trattare anche le situazioni cliniche più complesse e restituirti un sorriso migliore.

"Tutti gli Ortodontisti sono dentisti, ma solo alcuni dentisti sono Ortodontisti!"

La prima visita ortodontica

La prima visita ortodontica è un atto medico importante. Dopo un’attenta raccolta delle informazioni sulla salute generale del paziente, l’Ortodontista:

  • valuta la posizione e la dimensione dei denti in arcata, lo spazio disponibile e lo stato di salute di denti e gengive;

  • verifica che non vi siano carie, infiammazioni e che l’igiene orale sia adeguata;

  • osserva come le arcate si correlano tra loro durante la relazione (statica e dinamica) e valuta fonazione, deglutizione, masticazione e respirazione;

  • valuta come le arcate si inseriscono spazialmente all’interno del viso, verifica, attraverso un’accurata analisi estetica, le proporzioni del viso e l’aspetto di labbra, guance, mento, naso e zigomi;

  • infine, esamina lo stato della articolazione temporo-mandibolare (ATM), il cardine attorno a cui la bocca si muove.

In genere dopo questa attenta visita:

  • decide se c’è una malocclusione ed è il momento di intervenire, nel qual caso prescrive una serie di esami specifici per fare la diagnosi;

  • decide se avvalersi della collaborazione di altri specialisti, per correggere eventuali disfunzioni (odontoiatra, pedodontista, logopedista, otorino, fisioterapista etc.);

  • decide se inserire il paziente in controlli periodici personalizzati.

Questo permette all’Ortodontista di:

  • supervisionare la crescita delle basi ossee e la permuta dentale, per individuare il momento più opportuno per intervenire, con il massimo risultato e il minor costo biologico;

  • guidare l’eruzione dentale per permettere ai denti di erompere in una posizione più favorevole;

  • indirizzare abitudini viziate e comportamenti dannosi, che possono interferire con un corretto sviluppo (succhiamento prolungato del ciuccio o del dito, respirazione orale, russamento, deglutizione atipica);

  • correggere eventuali alterazioni della crescita scheletrica e dentale(congenite o acquisite) attraverso l’uso di dispositivi (apparecchi ortodontici). Applicando forze selezionate per direzione ed intensità, si può modellare lo sviluppo della basi ossee e dei denti, nel rispetto di tutte le componenti del viso, per migliorare la funzione ed esaltare i tratti estetici unici di ogni individuo. Come la scogliosi interferisce nello sviluppo verticale della colonna vertebrale, così esistono delle malformazioni delle ossa facciali, dette dismorfosi, che condizionano l’armonia e l’equilibrio dell’estetica del viso. Esistono infatti diversi tipi di apparecchio ortodontico, alcuni invisibili o a basso impatto estetico, che rispondono meglio alle esigenze estetiche degli adulti.

Soluzioni ortodontiche d'eccellenza

Negli ultimi anni tanti sono stati i progressi dell’Ortodonzia: oggi sono infatti disponibili soluzioni ortodontiche sempre più innovative, personalizzate per qualsiasi esigenza e capacità di spesa.

L’ Espansore rapido è un apparecchio fisso che serve ad espandere ortopedicamente il mascellare superiore (conosciuto in questo caso come “Palato stretto”) in modo molto rapido (1-2 settimane) facendo avanzare la vite, al mattino e alla sera, mediante l’apposita chiavetta. L’incremento del mascellare superiore realizza una condizione favorevole di spazio per l’eruzione dei denti e il miglioramento dell’occlusione e della masticazione.

L'apparecchio ortodontico fisso è un dispositivo medico grazie al quale l'Ortodotista riesce ad allineare i denti, per ottenere una corretta masticazione, una migliore igiene orale e una migliore estetica del sorriso. Il trattamento ortodontico viene effettuato con l’applicazione di bracket (piccoli attacchi che vengono posizionati sulla superficie del dente), elastici, bande (normalmente posizionate sui molari) e fili metallici, che hanno la funzione di imprimere forze controllate per spostare e posizionare i denti lì dove programmato dal piano di trattamento.

Invisalign è una tecnica ortodontica che consente il trattamento di una serie di problemi ortodontici - compresi denti danneggiati, storti, affollati o con spaziature - in modo quasi invisibile. Avvalendosi di una tecnologia di imaging digitale 3D, Invisalign mostra il piano di trattamento completo sulla base della prescrizione del tuo Invisalign provider, dalla posizione iniziale dei denti fino a quella finale desiderata. In seguito, viene realizzata una serie di aligner personalizzati in base ai tuoi denti per il relativo spostamento graduale.

Ciascun aligner viene indossato per circa due settimane prima della sostituzione con la serie successiva, finché non si raggiunge la posizione finale stabilita. I tempi di trattamento variano in base alle esigenze specifiche e vengono determinati dal tuo Invisalign provider.

Il bite è un apparecchio che si adagia tra l’arcata dentale inferiore e quella superiore al fine di ammortizzare gli sfregamenti e gli urti causati dalla chiusura del- la mandibola; in gergo tecnico viene definito come una placca occlusale gnatologica in resina acrilica. Ha il compito di rivolvere problemi riguardanti lo sfregamento delle arcate dentali; è principalmente adoperato per risolvere problemi di russamento, dislocazione mandibolare, malocclusione dentale e digrignamento dei denti. Solitamente il suo utilizzo si limita alle ore notturne, indossandolo prima di andare a dormire e tenuto per tutto la durata del sonno per un periodo di tempo che varia in base alle patologie riscontrate dal dentista.

E’ possibile affrontare un trattamento ortodontico a qualsiasi età: per un sorriso più bello e una salute dentale che durano tutta la vita.

Studio di Vittorio Veneto

Via Dante Alighieri 13

31029 Vittorio Veneto (TV)

tel. 0438 57 653

Studio di Padova

Via Cappello 42

35027 Noventa Padovana (PD)

tel. 049 72 58 59

Il tuo dentista è diplomato presso l'Accademia americana di Parodontologia, una specialità riconosciuta dall'Associazione dentisti americana, e socio certificato presso la società italiana di parodontologia

aap
osseointegration
abp
sidp
harvard
  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Google+ Icon
  • Grey Twitter Icon

© 2017 Studio dentistico associato Casotto Gobbato.

PIVA 02085530281

Privacy policy - Cookie policy

webdesign effe2erre.it - powered by gas-store.it

Il tuo dentista è socio attivo della Società Italiana di Implantologia Osteointegrata