top of page

La parodontite, o malattia parodontale: un risultato della negligenza orale

Cos'è la parodontite e quali sono le cause

La malattia parodontale, comunemente conosciuta come malattia delle gengive, è un problema serio, e spesso sottovalutato, che colpisce i tessuti intorno ai denti. La parodontite è causata principalmente da una cattiva o scarsa igiene orale, che causa l'accumulo di placca batterica lungo la linea gengivale. Se trascurata, la parodontite può portare a gravi complicazioni come la perdita dei denti e problemi di salute generale.


Sintomi della parodontite: come si manifesta 

I sintomi della malattia parodontale includono gengive arrossate, gonfie o sanguinanti, alitosi persistente, retrazione gengivale e mobilità dei denti. Nei casi più gravi, può comparire pus tra i denti e le gengive.

La malattia parodontale, inoltre, può manifestarsi in diversi stadi: dalla gengivite, una forma lieve e reversibile, grazie alle cure tempestive del proprio dentista, alla parodontite avanzata, che può causare danni permanenti ai tessuti e alla struttura ossea circostante.


Quanti tipi di parodontite esistono

La malattia parodontale può essere suddivisa in diverse tipologie in base alla gravità e alla localizzazione dell'infiammazione del cavo orale:

  • La gengivite è la forma più comune e coinvolge infiammazione e sanguinamento delle gengive senza coinvolgimento dei tessuti ossei circostanti;

  • La parodontite è una condizione più avanzata che colpisce anche il legamento parodontale e l'osso alveolare, portando alla perdita di supporto dei denti;


Diagnosi: come si cura la parodontite

Partiamo da una domanda semplice ma comune: si può curare la parodontite? La risposta è sì.

Per la cura però è necessaria una diagnosi effettuata dal dentista. Nello specifico, la diagnosi viene eseguita attraverso un esame clinico in cui viene valutata la presenza e l'accumulo di placca e tartaro, e l'utilizzo di strumenti diagnostici come la misurazione della profondità delle tasche gengivali e radiografie dentali per valutare eventuali danni ossei.


Quali sono i rimedi per la parodontite?

Il trattamento della malattia parodontale dipende ovviamente dalla gravità della condizione.

Nelle fasi iniziali, è possibile controllare e invertire la malattia attraverso una combinazione di igiene orale migliorata (ad esempio adottando il corretto spazzolamento, utilizzando filo interdentale ed effettuando risciacqui con collutorio), pulizia professionale dei denti e levigatura delle radici.

Nei casi più avanzati, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per riparare i danni ai tessuti parodontali e ricostruire il supporto dei denti.


Le visite regolari dal dentista per la pulizia e la valutazione della salute parodontale sono fondamentali per prevenire e trattare la malattia parodontale in modo tempestivo.


Cura della parodontite a Padova e Vittorio Veneto

Hai riscontrato alcuni dei sintomi elencati qui sopra? Tra le prestazioni offerte, lo studio Gobbato & Associati di Noventa Padovana e Vittorio Veneto-Conegliano si occupa anche di parodontologia e igiene orale.


Chiama ora i nostri studi di:

Noventa Padovana (PD): 049 72 58 59

Vittorio Veneto (TV): 0438 57 653


Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page